Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

venerdì 22, settembre 2017

Torna in su

Cima

Nessun commento

Operazione PS-Ania: 2000 auto senza assicurazione

Operazione PS-Ania: 2000 auto senza assicurazione

| il 12, lug 2017

I dettagli di “Mercurio Eye Insurance” sono stati forniti dai direttori centrali di Anticrimine e Specialità della Polizia di Stato, Vittorio Rizzi e Roberto Sgalla, e dal responsabile auto di Ania Umberto Guidoni.

Quattrocentomila vetture verificate, ottomila agenti impegnati, duemila auto circolanti senza assicurazione, dodici persone arrestate e quarantacinque denunciate. Questi i numeri di “Mercurio Eye Insurance”, la prima operazione ad alto impatto condotta dalla Polizia di Stato in collaborazione con Ania, l’Associazione italiana delle imprese assicuratrici. Obiettivo della campagna, svoltasi dal 3 all’8 luglio, è stato il contrasto su tutto il territorio nazionale alla mancata copertura assicurativa dei veicoli, fenomeno definito “odioso” da Roberto Sgalla, direttore delle Polizie di Specialità. “Questo cattiva abitudine alimenta inoltre episodi di pirateria stradale, finendo spesso per colpire proprio chi rimane vittima di un incidente”, ha proseguito Sgalla.

I controlli, effettuati sotto la supervisione della Direzione Centrale Anticrimine e della Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, hanno impiegato oltre quattromila pattuglie di poliziotti, che durante il proprio lavoro hanno potuto usufruire del sistema Mercurio. L’ausilio tecnologico ha permesso, attraverso il collegamento diretto alla banca dati dell’Ania, di velocizzare i controlli in tempo reale delle targhe effettuati dalle forze dell’ordine durante il pattugliamento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...