Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

domenica 14, luglio 2024

Torna in su

Cima

Consiglio Nazionale Autoscuole: il resoconto del Segretario Patella

Consiglio Nazionale Autoscuole: il resoconto del Segretario Patella

| il 26, feb 2015

<h3 style=”text-align: justify;”>Tutti e tre gli appuntamenti sono serviti ad evidenziare l’importanza dell’azione associativa e gli impegni che Unasca dovrà affrontare nei prossimi mesi</h3>
<p style=”text-align: justify;”>Lo scorso fine settimana a Roma si è riunito il Consiglio Nazionale Autoscuole. La riunione è stata preceduta da due importanti appuntamenti il sabato. Al mattino la Segreteria Nazionale ha incontrato i Presidenti dei Consorzi di Lazio, Umbria, Toscana e Campania, in vista della costituzione della Conferenza dei Consorzi di Autoscuole, mentre il pomeriggio si è svolto un interessante convegno interregionale, con la partecipazione di due Direttori generali Territoriali, Ing. Pittaluga e Ing. Delli Veneri e del Dottor Foresta. Tutti e tre gli appuntamenti sono serviti ad evidenziare l’importanza dell’azione associativa e gli impegni che Unasca dovrà affrontare nei prossimi mesi, in particolare in vista della riorganizzazione della Motorizzazione e della nuova configurazione che avranno le Direzioni Generali Territoriali e gli Uffici periferici. Nel corso del Consiglio Nazionale sono stati presentati i primi risultati del questionario su esami e formazione che Unasca sta somministrando a titolari, istruttori ed insegnanti, in modo da avere un quadro di come viene svolta la formazione in autoscuola e in auto, di come vengono effettuati gli esami di teoria e guida, quale opinione gli operatori hanno degli esaminatori e quali sono le aspettative. A questo proposito preghiamo tutti di contribuire (se non lo avete già fatto) alla raccolta dati compilando e inviando il questionario allegato  all’indirizzo mail <a href=”mailto:unasca@unasca.it”>unasca@unasca.it</a>.</p>

<blockquote>
<p style=”text-align: justify;”>Una iniezione di fiducia importante per me e per i colleghi che quotidianamente collaborano in segreteria e sul territorio.</p>
</blockquote>
<p style=”text-align: justify;”>L’analisi e la riflessione dei primi dati ha confermato che la maggior parte degli  operatori è soddisfatta  del proprio lavoro,  pur evidenziando problemi e lacune, e chiede sempre maggiore professionalità e il rispetto della legalità. Il Consiglio Nazionale ha ribadito la fiducia nella Segreteria Nazionale e ha confermato le decisioni prese nei Consigli precedenti, spronando la segreteria a continuare sulla strada intrapresa, con rinnovato entusiasmo. Una iniezione di fiducia importante per me e per i colleghi che quotidianamente collaborano in segreteria e sul territorio. Le difficoltà sono molte, da quelle politiche a quelle operative, vedi sistemi informatici che non funzionano a dovere o sono programmati male, uffici con poco personale, ecc. , ma non ci spaventano e le possiamo superare se siamo uniti e convinti.</p>
<p style=”text-align: justify;”>Ora spetta a Voi, dimostrare di aver fiducia e condividere le nostre battaglie, sostenendo l’Associazione e i Segretari Provinciali che quotidianamente operano sul territorio: le  guerre si vincono, oltre che con le idee,  con numeri e soldi, cioè con quote associative.</p>
<p style=”text-align: justify;”>Emilio Patella</p>

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...