Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

domenica 24, giugno 2018

Torna in su

Cima

Nessun commento

Ecopatente: primi incontri nelle scuole di Verona e Roma

Ecopatente: primi incontri nelle scuole di Verona e Roma

| il 18, ott 2016

Ecopatente festeggia quest’anno la sua settima edizione con oltre 60mila ragazzi coinvolti e 2mila istruttori

Partiranno a Roma e Verona le prime due date relative agli incontri Ecopatente nelle Scuole Superiori: mercoledì 9 novembre, ore 11-13, presso il Liceo Maffei di Verona e martedì 15 novembre, ore 10.30-13.30, presso l’Istituto Aniene di Roma. Sarà l’occasione per raccontare ancora una volta un progetto formativo che giunge quest’anno alla sua 7^ edizione, e che negli anni ha saputo coinvolgere 68mila ragazzi e oltre 2mila istruttori delle autoscuole aderenti tra quelle di Unasca e Confarca. ECOPATENTE è un progetto gratuito e di utilità sociale che vede fra i suoi obiettivi anche il risparmio energetico nei consumi, una tematica inserita nei quiz di esame dal Ministero dei Trasporti. Il progetto si rivolge gratuitamente a tutti coloro che vogliono conseguire la patente B, o quella superiore, coinvolgendo sia le autoscuole che le scuole secondarie di secondo grado. I corsi ECOPATENTE vengono condotti dagli istruttori delle autoscuole – in modo integrato al corso della patente B previsto dal Codice della strada – e dagli insegnanti scolastici, con il supporto di un apposito kit contenente schede didattiche di alto profilo pratico (tra i temi: Ruolo dell’autoscuola, Rispettare l’ambiente, Scegliere il giusto olio motore, L’automobile ecologica, Guidare in sicurezza, I carburanti e i sistemi di controllo, Guidare in Europa e Suggerimenti per una guida ecologica).

Ai ragazzi presenti durante gli incontri di Verona e Roma verrà consegnato l’Attestato di partecipazione.

Possono partecipare al progetto ECOPATENTE anche gli automobilisti over 25 anni che possiedono una patente e che frequentano le autoscuole appartenenti alle due associazioni di categoria. Tutti gli appassionati di auto, infine, potranno consultare le schede didattiche e compilare l’ECOQUIZ tramite la web app: http://quiz.ecopatente.it e partecipare al concorso a premi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked

Inserisci il tuo nome.

Inserisci la tua mail.

Inserisci il commento.

Loading ...